Non si può escludere a priori, ma va valutato caso per caso, il ricongiungimento del minore con l’affidatario in “kafalah” negoziale

| Soggetti deboli, minori e diritti della personalità IL CASO. Il Tribunale di Genova annullava il diniego del visto dell’ambasciata italiana a Islamabad richiesto da un uomo, già titolare di permesso per asilo politico, per il ricongiungimento con il proprio fratello minore affidatogli tramite procura notarile della madre.

Testamento e capacità del testatore

| Successioni e donazioni La Corte d’appello di Perugia con sentenza depositata l’8.10.2020 affronta il tema della capacità a testare e della petizione di eredità. IL CASO. Tizia conveniva in giudizio Caia, chiedendo la restituzione di tutti i beni (immobili, denaro e titoli) spettanti al marito della stessa Tizia, in forza di testamento olografo di data 22.

La comunicazione centrata sul cliente 2021

| Altri corsi, convegni e iniziative 3 INCONTRI DI FORMAZIONE SU PIATTAFORMA ZOOM DALLE ORE 16.30 ALLE ORE 19.00 Comunicare vuol dire creare le condizioni per prendere decisioni informate, consapevoli, responsabili e ciò vale in particolar modo nell’ambito del diritto di famiglia, ove la domanda sul “come” affrontare le conseguenze della crisi di un rapporto è tanto pregnante quanto il “cosa” si voglia ottenere.

Testamento e capacità del testatore

28 DICEMBRE 2020 La Corte d’appello di Perugia con sentenza depositata l’8.10.2020 affronta il tema della capacità a testare e della petizione di eredità. IL CASO. Tizia conveniva in giudizio Caia, chiedendo la restituzione di tutti i beni (immobili, denaro e titoli) spettanti al marito della stessa Tizia, in forza di testamento olografo di data 22.

Immobile destinato a casa coniugale, contratto di comodato e COVID 19

28 DICEMBRE 2020 IL CASO. Nell’ambito di un procedimento di separazione personale dei coniugi, il marito, amministratore di una società proprietaria dell’immobile già destinato a casa coniugale, concedeva detto immobile in comodato con destinazione di scopo in favore della moglie, affinché continuasse ad abitarla col figlio di minore età.

E’ possibile ordinare (ex art. 3 l. n. 219/2012) al socio del genitore obbligato al mantenimento dei figli nati fuori dal matrimonio di pagare all’avente diritto?

28 DICEMBRE 2020 Il Tribunale di Vicenza, con decreto n. 9990/2020 del 06.11.2020, nell’ambito di un procedimento promosso dalla madre per la regolamentazione del regime di affidamento e mantenimento delle figlie minori, nate da genitori non coniugati, ha rigettato, ritenendola inammissibile, l’istanza avanzata dalla ricorrente, ex art.

Il coordinatore genitoriale nei Tribunali italiani: l’analisi dell’Osservatorio sulla Giustizia di Milano

28 DICEMBRE 2020 Tra genitori e figli metti, quando serve, il coordinatore. L’Osservatorio sulla Giustizia Civile di Milano - Gruppo ADR, riprendendo il tema della possibile sinergia tra processo e autonomia privata lanciato dalla XIII Assemblea Nazionale degli Osservatori sulla Giustizia Civile, tenutasi a Reggio Emilia nel giugno 2018, di cui abbiamo già relazionato in questa Newsletter, ha sviluppato un progetto di osservazione della applicazione nei Tribunali italiani e lombardi del metodo della coordinazione genitoriale, sulla base delle pronunce reperite e disponibili, evidenziando come lo strumento sia stato recepito dall’esperienza statunitense e poi diffuso, con l’intento di prevenire e contenere il conflitto genitoriale caratterizzato da elevato livello di conflittualità e perciò pregiudizievole del benessere della prole.

Risoluzione del Parlamento europeo 20 ottobre 2020: raccomandazioni alla Commissione sul regime di responsabilità civile e intelligenza artificiale

a cura di Cristina Arata, avvocato in Castelfranco Veneto Nell’ambito dell’approfondita riflessione svolta dalla plenaria del Parlamento Europeo sull’Intelligenza Artificiale è emersa la convinzione che la sfida relativa all'introduzione di sistemi di IA nella società, nei luoghi di lavoro e nell'economia è oggi una delle questioni più importanti dell'agenda politica: queste tecnologie avanzate possono e, quindi, dovrebbero migliorare la nostra vita quasi in ogni settore, dalla sfera personale (trasporti, istruzione personalizzata, assistenza alle persone fragili, programmi di fitness, concessione di credito), all'ambiente di lavoro (alleggerimento di attività faticose e ripetitive), fino alle sfide globali (cambiamenti climatici, assistenza sanitaria, nutrizione, logistica). 28 DICEMBRE 2020

La comunicazione centrata sul cliente 2021

3 INCONTRI DI FORMAZIONE SU PIATTAFORMA ZOOM DALLE ORE 16.30 ALLE ORE 19.00 Comunicare vuol dire creare le condizioni per prendere decisioni informate, consapevoli, responsabili e ciò vale in particolar modo nell’ambito del diritto di famiglia, ove la domanda sul “come” affrontare le conseguenze della crisi di un rapporto è tanto pregnante quanto il “cosa” si voglia ottenere. 14 DICEMBRE 2020
Ok
Questo website usa cookies. Maggiori dettagli