In tema di autenticità del testamento olografo

05 DICEMBRE 2019 Con l’ordinanza n. 24749 del 3 ottobre 2019, la Corte di Cassazione affronta un tema frequente nelle cause successorie, relativo alla prova della non autenticità del testamento olografo. IL CASO.

L’avvocato, padre adottivo, ha diritto di fruire dell’indennità genitoriale obbligatoria in luogo della madre

05 DICEMBRE 2019 IL CASO. La Corte d’Appello di Firenze, con sentenza n. 213/2013, accoglieva l’impugnazione proposta nei confronti della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense da un avvocato che aveva adottato due bambini e la cui domanda di condanna della Cassa al pagamento dell’indennità di maternità in sostituzione della madre era stata rigettata in primo grado.

Non va sanzionata la madre se è la figlia a non voler vedere il padre

IL CASO. Il Tribunale di Torino prima e la Corte d’appello della stessa città, poi, avevano disposto “l'affidamento condiviso della figlia [Sempronia], collocata presso la madre, la sospensione degli incontri con il padre per alcuni mesi”, sollecitando i genitori “ad attuare un percorso di sostegno psicoterapico per la figlia”. 05 DICEMBRE 2019