Altri corsi, convegni e iniziative

CORSO INTRODUTTIVO ALLA PRATICA COLLABORATIVA PADOVA MAGGIO - GIUGNO 2019

Nei giorni 31 maggio, 6-7 giugno e 14 giugno 2019 si terrà a Padova il corso introduttivo alla pratica collaborativa, organizzato dall’AIADC.

Molti dei soci APF sono già formati a questa pratica, altri non lo sono ma la conoscono, qualcuno magari non ne ha ancora sentito parlare.

Vi invitiamo quindi a guardare il simpatico video di presentazione della pratica collaborativa  e il sito dell’AIADC, l’associazione che organizza il corso e che, ormai da un decennio, promuove in Italia, con grande serietà ed impegno, questa modalità alternativa di risoluzione delle controversie, nata per dirimere il contenzioso familiare, ma di recente utilizzata anche per affrontare controversie di altra natura.

Sempre più spesso le persone si rivolgono all’avvocato non per chiedere una tutela giudiziale, ma per prevenire le liti o cercare delle soluzioni non contenziose.

E APF ritiene che, soprattutto nelle controversie familiari, l’avvocato che raccoglie la sfida di assistere il cliente con l’obiettivo di evitare il giudizio sia quello che valorizza al massimo la funzione difensiva e il ruolo sociale della nostra professione.

Per queste ragioni segnaliamo con molto piacere questo corso.

L’invito non è rivolto solo agli avvocati, perché la pratica collaborativa coinvolge anche altre figure professionali che possono facilitare la risoluzione delle controversie familiari (e non), come i commercialisti e i professionisti delle scienze umane.  

Il corso di Padova, tra l’altro, è uno dei primi organizzati con formatori italiani e ciò comporta sia il vantaggio di una comunicazione non mediata dall’intervento di traduttori, sia quello di una rielaborazione dei contenuti di una pratica, nata nel 1991 in Canada, che tiene conto della nostra cultura giuridica e del contesto sociale in cui operiamo.

Se qualcuno desidera informazioni più precise, potrà rivolgersi agli avvocati Elena Favarin (e-mail: avvelenafavarin@gmail.com e telefono: 0422545334), Francesca Ginaldi (e-mail: francescaginaldi@studiolegaleginaldi.it e telefono: 0422815056) e Barbara Bottecchia, (e-mail: bbottecchiabtc@avvocatinvenezia.it e telefono: 0415242212), tutte responsabili di Practice Group veneti e socie APF.

Alleghiamo il programma del corso e la scheda d’iscrizione.

 

PENA E GIUSTIZIA RIPARATIVA: ESPERIENZE A CONFRONTO

Vi segnaliamo un’interessante tavola rotonda, organizzata dall’Associazione “Valeria”, sul tema, quanto mai delicato ed attuale, della giustizia riparativa.

Numerosi ed importanti saranno gl’interventi degli Operatori che, a vario titolo, si occupano quotidianamente di tali problematiche.

Per i dettagli, si allega la locandina.

 

Salute mentale e tutele giuridiche – Convegno 16.01.2019

Segnaliamo un interessante convegno sul tema “Salute mentale e tutele giuridiche”, che si terrà a Castelfranco Veneto (TV), il 16.01.2019, alle ore 15,00, organizzato dal Centro di salute mentale dell’Ulss n. 2.

I temi che verranno trattati sono quanto mai delicati ed attuali: la L. n. 122/2016 sul “Dopo di noi”, il consenso alle cure ex art. 3 della L. n. 219/2017, il Trust per le persone con disabilità.

I relatori che si susseguiranno porteranno le loro diverse esperienze.

La dott.ssa Gemma Capano ed il dott. Giuseppe Salce quella socio-sanitaria, la dott.ssa Luana Calabrese quella dell’Associazione Italiana Tutela Salute Mentale, gli avvocati Giancarla Baldasso e Cristina Arata (socia APF, componente del Consiglio Direttivo, Responsabile del Progetto Biodiritto e componente del Comitato di Redazione della medesima associazione) quella giuridica.

Per ulteriori informazioni, alleghiamo la locandina del Convegno. 

6th EFCAP CONGRESS

Segnaliamo un importante convegno, al quale  Apf ha dato il suo patrocinio, riportando un estratto della presentazione degli organizzatori:

«Venezia, nei giorni 20-21-22 giugno 2018, sarà la capitale europea della ricerca psico-forense minorile. L’Università IUSVE ospiterà la VI edizione del Congresso Internazionale della “European Association for Forensic Child & Adolescent Psychiatry, Psychology & other involved professions” (EFCAP). Per la prima volta l’Italia sarà sede di un evento di tale portata scientifica… Saranno presenti relatori di fama mondiale, provenienti dalle principali Università e Centri di Ricerca internazionali.Il 22 giugno all’interno del congresso internazionale EFCAP, si terrà una sessione in lingua italiana, rivolta alle realtà nazionali, che affronterà tematiche relative alla legislazione italiana e alle normative in ambito penale e civile attualmente vigenti..»